TENPURA
Giappone
Ingredienti:
gamberi, calamari, melanzane, zucchine, cornetti, peperoni, asparagi,
fave, cippolle, patate, carote, piselli e altre verdure e pesci preferiti
pastella per friggere (1 uovo, 200 cl di acqua e 200 g di farina)
salsa (200 cl di acqua, 50 cl di shoyu, 50 cl di mirin, e un pò di dashi)
zenzero e daikon
Preparazione:
Pulire il pesce e tagliare le verdure finemente (ad esempio, tagliare le fettine di melanzana a forma di ventaglio).
Preparare la salsa scaldando i rispettivi ingredienti miscelati.
Preparare la pastella: mettere un uovo appena tolto dal frigo in acqua molto fredda e aggiungere la farina; mescolare il tutto e tenere in frigorifero.
Scaldare l'olio per la frittura (150 g per la verdura e 170g per il pesce).
Impanare la verdura e il pesce nella pastella e friggere.
Mangiare intingendo la frittura nella salsa a cui si è aggiunto zenzero e daikon grattuggiati.
Una curiosità: questo piatto fu introdotto in Giappone da un prete missionario
portoghese.

Torna alla sezione CUCINA