MAI
Quando ti vedo e panso a te,
Non voglio essere in nessun altro luogo
Che tra le tue braccia.
Certo un giorno il mio cuore
Potrà cessare di battere
Ma non smetterà mai
Di amarti.L'amore ed i sentimenti profondi
Che provo per te Non moriranno mai,
MAI.

*******************************************************

Ho sceso,dandoti il braccio,almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora,né più mi occorrono le coincidenze,
le prenotazioni,le trappole,
gli scorni di chi crede che la realtà sia quella che si vede.
Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perché con quattr'occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due le sole vere pupille,
sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

*******************************************************

Come son pesanti i giorni,
A nessun fuoco posso riscaldarmi,
non mi ride ormai nessun sole,
tutto è vuoto,tutto è freddo e senza pietà,
ed anche le care limpide stelle mi guardano senza conforto,
da quando ho appreso nel mio cuore,
che anche l'amore può morire.

*******************************************************

Il mio cuscino mi guarda di notte
con durezza come una pietra tombale;
non avevo mai immaginato che tanto amaro fosse
essere solo
e non essere adagiato nei tuoi capelli

*******************************************************

Forse ero tuo già prima di averti vista.
La mia vita,formandosi,fu promessa alla tua;
Il tuo nome mi è stato rivelato da un problema imprevisto
La tua anima si è nascosta per svegliare la mia.

*******************************************************

"T'amo per tutte le donne che non ho conosciuto
T'amo per tutte le stagioni che non ho vissuto
Per l'odore d'altomare e l'odore del pane fresco
Per la neve che si scioglie per i primi fiori
Per gli animali puri che l'uomo non spaventa
T'amo per amare
T'amo per tutte le donne che non amo"

*******************************************************

"Vorrei dirti le piu' profonde parole d'amore, ma non oso,
per timore che tu rida.
Ecco perche' mi burlo di me stesso
e del mio segreto.
Derido il mio dolore per paura
che tu faccia lo stesso."

*******************************************************

"...e da allora sono perche' tu sei,
e da allora sei, sono e siamo,
e per amore saro', sarai, saremo."

*******************************************************

"Ti amo, e preferirei di no,
Tutto di te e non so perche'.
Tante ragazze hanno
Gli occhi fioriti di dolcezza,
Il collo eretto come quello di un cigno
Con una piccola macchia bruna
Per lasciarvi cadere
Timide occulte lacrime
E baci di promessa.
E allora perche' non amo, amore, altre che te?
Ma se sapessi perche' io t'amo, amore,
Forse non t'amerei con tanto ardore."

*******************************************************

"Tu sei mia, sei mia, io grido nella brezza
serale, che mi travolge la vedova voce.
Tu depredi il fondo dei miei occhi e nel tuo furto
ristagna come l'acqua il tuo sguardo notturno."

*******************************************************

"L'amore che provo e' la mia vita,
che scorre veloce come il fiume
durante le piene dell'autunno,
che scivola in sereno abbandono.
Le mie canzoni sono una sola cosa
col mio amore, come l'acqua che mormora
con le sue onde, le sue correnti."

*******************************************************

"Volgi la testa, amore mio, e perdona il mio dolore.
Se mi ami, amor mio, perdona la mia gioia.
Quando il mio cuore e' trascinato dal vortice
della felicita', non ridere della mia tenerezza.
Quando siedo sul mio trono e ti tiranneggio
col mio amore, o quando, come una dea,
ti concedo la mia grazia, sopporta il mio orgoglio,
amore mio, e perdona la mia felicita'."

*******************************************************

"Quest'ora sembra attendere un evento,
voi mi chiedete la causa delle mie lacrime.
Non posso dirvelo: e' il segreto non ancora rivelato."

*******************************************************

"Vorrei dirti le parole piu' vere, ma non oso,
per paura che tu rida. Ecco perche' mento,
dicendo il contrario di quello che penso.
Rendo assurdo il mio dolore per paura
che tu faccia lo stesso."

*******************************************************

"Nel tuo sonno, al limite dei sogni,
aspetto guardando in silenzio il tuo viso,
come la stella del mattino che appare per prima
alla tua finestra.
Con i miei occhi berro' il primo sorriso
che, come un germoglio, sboccera'
sulle tue labbra semiaperte.
Il mio desiderio e' solo questo."

*******************************************************

"Senza parlare sei arrivata come una
vera regina, di nascosto
hai posato i piedi dentro l'anima."

*******************************************************

"Cosi' per me tu reggi la vita e la morte
racchiuse nella luce dei tuoi occhi, e sai
darmi con il tuo sguardo morte e vita,
e io sono felice, anche se la mia sorte
vuole che la mia vita dipenda da te; se mi dai
la morte, presa da te la morte mi sara' gradita."

*******************************************************

"Basta una sola volta vedere la bellezza;
che una volta veduta eternamente accende,
ed impressa nell'anima eternamente dura.
Fiamma che vita immortale trascende
non teme con il corpo sepoltura,
ne' il tempo l'appassisce ne' l'offende."

*******************************************************

"Se non puoi amarmi, amore mio, perdona il mio dolore.
Non guardarmi sdegnato, da lontano.
Tornero' nel mio cantuccio e siedero' al buio.
Con entrambe le mani copriro'
la mia nuda vergogna."

*******************************************************

Vorrei sedermi vicino a te in silenzio,
ma non ne ho il coraggio: temo che
il mio cuore mi salga alle labbra.
Ecco perche' parlo stupidamente e nascondo
il mio cuore dietro le parole.
Tratto crudelmente il mio dolore per paura
che tu faccia lo stesso.

*******************************************************

"Io penso a te quando dal seno del mare
il sole sorge e i suoi raggi dardeggia;
io penso a te quando al chiarore lunare
l'onda serena biancheggia.
Io penso a te quando sale la polvere
lungo il lontano sentiero,
e nella notte oscura, quando al passeggero
sul ponte il cuore balza di paura."

*******************************************************

"T'amo senza sapere come, ne' quando ne' da dove,
t'amo direttamente senza problemi ne' orgoglio:
cosi' ti amo perche' non so amare altrimenti
che cosi', in questo modo in cui non sono e non sei,
cosi' vicino che la tua mano sul mio petto e' mia,
cosi' vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno."

*******************************************************

"Nuda sei semplice come una delle tue mani,
liscia, terrestre, minima, rotonda, trasparente
hai linee di luna, cammini di mela,
nuda sei sottile come il grano nudo."

*******************************************************

"In quell'istante ebbero termine i libri,
l'amicizia, i tesori senza sosta accumulati,
la casa trasparente che tu e io costruimmo:
tutto cesso' d'esistere, tranne i tuoi occhi."

*******************************************************

"Ai sospiri dell'amata
la notte intera si innalza;
una carezza leggera
percorre il cielo stupito.
E allora e' come se nell'universo
una forza elementare
ridiventasse la madre
di tutto l'amore smarrito."

*******************************************************

"Sei tu stessa a riflettermi io mi vedo cosi' poco
Senza di te non vedo che un deserto"

*******************************************************

"Sorriderti forse e' morire,
porgere la parola
a quella terra leggera
alla conchiglia in rumore
al cielo della sera,
a ogni cosa - che e' sola
e s'ama col proprio cuore."

*******************************************************

"Io t'amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora."

*******************************************************

"Ella splendida incede, come notte
Di limpido immenso e cieli di stelle,
E tutto il meglio di oscuro e di luce
Negli occhi e nell'aspetto suo rifulge:
Dolce in quel tenero chiarore
Che il cielo nega allo sfarzo del giorno."

*******************************************************

"Lei è vicina al mio cuore
come un piccolo fiore alla terra.
Lei e' dolce come il sonno che viene
per il corpo stanco."

*******************************************************

"Come in un sogno,
l'amore viene con passi silenziosi."

*******************************************************

"Il mio cuscino mi guarda di notte
con durezza come una pietra tombale;
non avevo mai immaginato che tanto amaro fosse
essere solo
e non essere adagiato nei tuoi capelli."

*******************************************************

"Ho desiderato esprimere le parole dell'amore
nella loro propria musica...
Ma questa melodia non risuona che nel mio cuore
e i miei occhi sono pieni di silenzio."

*******************************************************

Svegliati, amore, svegliati!
Il mio bicchiere e' vuoto, riempilo,
smuovi la notte
col respiro d'un canto.

*******************************************************

"Nella mia solitudine non trovo che il tuo canto;
e' morto sulle tue labbra, ma ha lasciato
risonanze infinite."

*******************************************************

"Nella profondita' malinconica del cielo
e' il suo sguardo, ma dove sono i suoi occhi?
Per aria volano i suoi baci, ma dov'e' la sua bocca? "

*******************************************************

"Io vi ho amata: e ancora forse l'amore
Nell'anima del tutto non ho spento;
Ma che esso non sia per voi tormento;
Non voglio che alcunche' vi dia tristezza.
Io vi ho amata in silenzio, senza speranza,
Di timidezza soffrendo, di gelosia;
io vi ho amata davvero, e cosi' teneramente
Come Dio vi conceda d'essere amata da un altro."

*******************************************************

"Temo di perdere la meraviglia
dei tuoi occhi di statua e la cadenza
che di notte mi posa sulla guancia
la rosa solitaria del respiro.
Temo di essere lungo questa riva
un tronco spoglio, e quel che piu' m'accora
e' non avere fiore, polpa, argilla
per il verme di questa sofferenza."

*******************************************************

"Se ti chiedono qual è la cosa più importante nella vita, tu rispondi, prima, dopo, sempre l'amore."

*******************************************************

"Ama e fa ciò che vuoi."

*******************************************************

"Sta li' il ragazzo timido.
Dicono che non ama stare con la gente,
sta sempre lontano dagli sguardi.
Ha forse paura quel ragazzo,
ha forse paura che il suo animo sincero
e il suo sguardo timido non possano affrontare cio' che non conosce.
Ha forse paura di non essere abbastanza.....
Ma non sa'...
Non sa' che la sua dolcezza potrebbe infatuare tutti gli sguardi sconosciuti."

*******************************************************

Questo spazio aspetta solo levoztre poesie per esere riempito. inviatele a la-dame-noire@libero.it

Torna All'Indice